Gruppi di preghiera

Gruppi di preghiera (3)

Padre Pio

Scritto da Lunedì, 18 Gennaio 2016 11:33

 La missione

 I Gruppi di Preghiera, sorti per l’intuizione di Padre Pio da Pietrelcina in  vista dei bisogni spirituali della nostra epoca, intendono cooperare alla  realizzazione del Regno di Dio, secondo l’insegnamento di Gesù, che ha  ripetutamente insistito sulla necessità della preghiera e ce ne ha indicato il  modo.  Essi intendono agire in obbedienza ai ripetuti inviti in tal senso lanciati dai Sommi Pontefici e dalla Gerarchia, secondo la tradizione mirabilmente espressa dai Concili Ecumenici, e specialmente dal Concilio Vaticano II. I Gruppi si propongono di seguire i principi generali della spiritualità francescana di Padre Pio: adesione piena e incondizionata alla dottrina della Chiesa Cattolica, guidata dal Papa e dai Vescovi. Obbedienza al Papa e ai Vescovi, di cui è portavoce all'interno del Gruppo il Sacerdote Direttore Spirituale nominato dal Vescovo.

Apostolato della preghiera

Scritto da Lunedì, 18 Gennaio 2016 11:23

Una Via del cuore al servizio del mondo

Che cos'è l'AdP?

E' un servizio alla Chiesa Cattolica diffuso in tutto il mondo, compatibile con tutti i tipi di associazione e movimenti, che propone la spiritualità del Cuore di Gesù per aiutare tutti i membri della Chiesa e vivere pienamente il Battesimo e l'Eucarestia nello spirito del sacerdozio comune dei fedeli.

L'AdP propone tre impegni fondamentali:

l'offerta quotidiana

la consacrazione

la riparazione

 

Divina Misericordia

Scritto da Sabato, 16 Gennaio 2016 19:16

La festa della Divina Misericordia è stata istituita ufficialmente da Giovanni Paolo II nel 1992 che la fissò per tutta la Chiesa nella prima domenica dopo Pasqua, la cosiddetta “Domenica in albis”.

 

Dove è stata celebrata per prima questa ricorrenza?

Il card. Franciszek Macharski con la Lettera Pastorale per la Quaresima (1985) ha introdotto la festa nella diocesi di Cracovia e seguendo il suo esempio, negli anni successivi, lo hanno fatto i vescovi di altre diocesi in Polonia. Il culto della Divina Misericordia nella prima domenica dopo Pasqua nel santuario di Cracovia - Lagiewniki era già presente nel 1944. La partecipazione alle funzioni era così numerosa che la Congregazione ha ottenuto l'indulgenza plenaria, concessa nel 1951 per sette anni dal card. Adam Sapieha. Dalle pagine del Diario sappiamo che suor Faustina Kowalska fu la prima a celebrare individualmente questa festa con il permesso del confessore.

Design by Alessandro Paolillo
Copyright © 2013 JoomlaPlates.com