IV DOMENICA DI AVVENTO

Vota questo articolo
(1 Vota)

E’ con te,ogni volta che ami,ogni volta che sorridi,ogni volta che tendi la mano,ogni volta che  sei prossimo,ogni volta che piangi e  invochi il suo nome.  Don Vi

Parola di dio

Non temere […]

Salverà il suo popolo[…]

“Dio con noi”.

A volte non servono tante parole. A volte basta mettere in evidenza solo quelle giuste, senza voler strafare e senza perdersi nei meandri di pensieri lunghi e tortuosi. Che bello, fermarsi all’essenziale, alle piccole cose che fanno avverare grandi sogni.  Perché chi prega, spera e crede in Dio non può avere paura, non teme il male del mondo, ma cerca di combatterlo con il bene, con l’arma più potente: quella della carità vera.   Salverà il suo popolo, che diventa famiglia, sangue del proprio sangue, senza ipocrisie senza falsi pregiudizi, incontrandosi, conoscendo i propri limiti, portando avanti il bene comune.   “Dio con noi”,  è sperimentare un amore che non ha limiti, è l’amore che si sprigiona da una mamma nell’atto del concepimento, nel DO-NA-RE la vita, nel tendere tutta se stessa verso l’estensione per e dell’altro. Pretendendo l’Amore  verso la sua creatura e, nel sonno, donargli una carezza, un bacio e una promessa di vita eterna. Auguri a chi sa donare. Auguri mamma.

CARITAS ZONALE… PRESENTE!

Da sei anni questa famiglia variegata, che comprende le caritas parrocchiali di Fratte, Brignano, Ogliara e Pastorano-Cappelle-Matierno, si prodiga su un territorio che gli opinionisti direbbero di periferia, di prima linea, di frontiera.  Noi invece, non crediamo che le mamme che lottano contro tutto e tutti, i figli che vivono i confini del bene e del male ogni momento, che i papà costretti a far fronte alla crisi lavorativi siano solo i volti che noi incontriamo ogni giorno nell’ascolto silente, ma sicuramente sono i volti di chi, lontano dal centro, vive il disagio dell’abbandono. Un abbandono che si evince dalla mancanza di un ambulatorio medico, di un presidio delle forze dell’ordine, dalla insicurezza della chiusura o meno di un ufficio postale, dalla lentezza nei trasporti da e verso il centro, da fonti di inquinamento più o meno velate, dalla mancanza di una cultura storica di appartenenza al territorio che porta al non rispetto dello stesso. Noi come caritas zonale oltre a far fronte alla crisi materiale cerchiamo di dare anche supporto morale, e ci prepariamo a questa esigenza con incontri di formazione mensili a cui si aggiungono le caritas parrocchiali di San Paolo e Santa Maria della Consolazione, amici e fratelli che condividono con noi la stessa passione per l’Altro. Cari fratelli AUGURI a tutti voi che ogni giorno impegnate parte del vostro tempo per la cura del prossimo.

 Spunti per la Preghiera

 * Per tutte le mamme che in vita hanno cullato, cresciuto e amato  i loro figli e che oggi dal cielo pregano per loro …. preghiamo

*  Per tutti i bambini mai nati, perché siano immersi per sempre dall’amore della  mamma celeste… preghiamo

SOGNARE … Perché la bellezza di un sogno è il sognare sesto.  Basta allargare le braccia e farsi soffiare dal vento, non è determinante il suo avverarsi ma la speranza e la gioia che da lui nasce, è lottare, correre e saltare.

Ultima modifica il Martedì, 17 Dicembre 2019 08:31

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Design by Alessandro Paolillo
Copyright © 2013 JoomlaPlates.com